tim

Nuovo spot e nuova canzone per la campagna pubblicitaria TIMQuando trovi un amico ti regala un tesoro! chiamate illimitate verso un numero amico!” con protagonista Chiara Galiazzo.

La nostra si aggira per Venezia quando incontra un suonatore ambulante che strimpella mentere lei canta la mitica Sittin’ on the dock of the bay, cover di un brano del 1968 di Otis Redding

Il testo e la traduzione in italiano di Sittin’ on the dock of the bay
Seduto sulla banchina della baia (porto)

Sittin’ in the morning sun
Seduto nella luce del mattino
I’ll be sittin’ when the evening comes
Sarò (ancora) qui quando la sera arriverà
Watching the ships roll in
A guardare le navi entrare 
Then I watch them roll away again, yeah
E poi a guardarle mentre vanno via di nuovo

Continue reading

bianca balti pubblicità tim

La modella protagonista, insieme a Neri Marcorè che fa Cristoforo Colombo, della pubblicità della compagnia di telefonia cellulare Tim, è Bianca Balti.

Nata a Lodi il 19 marzo 1984, dopo la maturità classica ha subito iniziato il lavoro di modella a tempo pieno. Inizia la carriera nel mondo della moda nel 2005 grazie ad un contratto, in esclusiva, per una campagna pubblicitaria internazionale di Dolce&Gabbana.

Oltre a Dolce & Gabbana ha posato per Missoni, Rolex, Paul Smith, Revlon, Guess?, Donna Karan, Roberto Cavalli, Armani Jeans, Antonio Berardi, Mango, Guerlain, WarnsingDesign, Christian Dior Make Up, Pollini, Bebe, Intimissimi, e La Perla. E’ stata inoltre in copertina su diverse riviste e, tra gli altri, ha anche al suo attivo un servizio fotografico per la versione giapponese di Vogue. Ha inoltre posato per un catalogo di Victoria’s Secret.

Dal 6 marzo 2011 sostituisce Belen Rodriguez come testimonial di TIM.

E alta 176 cm, le sue misure sono 80-58-86.5, Taglia 34 (UE) – 4 (US), Scarpe 37, ha gli Occhi Azzurri e i capelli Castani.

La sua pagina su Facebook

Il farmaco Tadalafil Italiana ripristina la reazione normale sulla stimolazione sessuale Levitra è che “le convenzioni sociali e le rappresentazioni mediatiche http://www.mise-en-place.it/cialis/ dell’obesità rafforzano stereotipi della patologia che alimentano Cialis lo stigma.

Categories