superyacht

Wally costruisce da sempre imbarcazioni dal design non convenzionale e con soluzioni estremamente innovative, la nuova linea dislocante WallyAce non fa eccezione.

La prima unità dell’innovativa linea dislocante WallyAce 26m, il Kanga, è stato varato a Marina di Ravenna.

“Oggi Wally si apre ancora una volta una nuova percorso nello Yacht Design – dice entusiasta Luca Bassani, Presidente e Fondatore di Wally – Siamo ben conosciuti per i nostri performance yachts: WallyAce è anche lui un peformance yacht e corrisponde perfettamente alla sua mission di mettere a disposizione degli armatori e dei suoi ospiti più volumi, più confort e più stabilità con una grande riduzione dei consumi, dei rumori e delle vibrazioni, catturando gli amanti delle lunghe crociere e della vita in baia. Le sue linee di carena sono classiche ma contemporanee e riflettono lo stile inconfondibile Wally.
Caratteristiche uniche

WallyAce 26m Kanga è caratterizzata da diversi segni distintivi, rispetto alle altre barche della sua categoria:

Continue reading

strand_01

Picture 1 of 5

Lo Strand Craft 122 è un superyacht frutto della collaborazione tra la Strand Craft e Gray Design.

Il 122 mira a soddisfare le nuove esigenze espresse dal mercato ma, soprattutto, a sorprenderlo.

Il motor yacht Open di 38 metri ha un interno in stile Art Deco, che naturalmente può essere ampiamente personalizzato. Gli interni comprendono quattro cabine doppie molto grandi, grande dinette, salone e cabine equipaggio, ovviamente confortevoli. In ogni cabina è prevista una TV LED da 52 pollici e un sounds systems Bang Olufsen.

Con un totale di oltre 14.000 cavalli questo yacht straordinario raggiungerà velocità di oltre 50 nodi.

Ma la caratteristica più sorprendente dello Strand Craft 122 è una speciale supercar, di costruzione artigianale, dotata di un biturbo V12 da 880 hp capace di raggiungere una velocità massima di 375 chilometri all’ora che può essere alloggiata come un tender nel garage di poppa.

Via | www.yankodesign.com

Superyacht Vava II bertarelli

E’ stato varato nei giorni scorsi, al Devonport Dockyard di Plymouth, Vava II, si tratta del superyacht privato più grande mai costruito nel Regno Unito, trentatreesimo nella classifica degli yacht naviganti più grandi al mondo.

A quanto sembra armatori di cotanto bestione saranno Ernesto Bertarelli e la moglie Kirsty. Lui, con una fortuna stimata in 6,8 miliardi di sterline, 81esimo uomo più ricco al mondo, scrittrice ed ex Miss Gran Bretagna, prima in classifica tra le donne più ricche d’Inghilterra lei.

Il Vava II è stato costruito ad Appledore, nel Devon ed è destinato a sostituire il Vava, precedente superyacht dei coniugi Bertarelli lungo 47 metri.

Per costruirlo ci sono voluti due anni di lavoro e 200 operai specializzati. Vava II inizierà le prove in mare in ottobre e verrà consegnata immediatamente dopo. Il prezzo è di oltre 100 Milioni di Sterline, dispone di un eliporto, interni di lusso, cabine lussuose e la bellezza di quattro tender deputati al trasporto degli ospiti da e per la barca.

Eclipse Roman Abramovich superyacht più grande al mondo

1. Eclipse, del russo Roman Abramovich’s, lungo 164 metri, costruito nel 2009 in Germania, è il superyacht più grande al mondo

2. Dubai, 162 metri, costruito nel in Germania per Mohammed bin Rashid Al Maktoum.

3. Al Said, 155m 2007, ancora Germania per il Sultano Qaboos dell’Oman.

4. Prince Abdulaziz, 147m, data varo 1984, costruito in Danimarca per Abdullah, Re dell’Arabia Saudita.

5. El Horria, 146m, costruito in Inghilterra per la Arab Republic of Egypt nel lontano 1865.

Categories