rolex

Photo By: Rolex / Carlo Borlenghi

Malta, 26 Ottobre 2012 – Royal Malta Yacht Club. Il vincitore in tempo reale della Rolex Middle Sea Race 2012, Esimit Europa 2, è arrivato mercoledì e il vincitore overall, Hi Fidelity, è stato confermato ieri sera; l’attenzione ora si è spostata al resto della flotta, per accogliere la prima barca maltese a raggiungere il traguardo dopo questa impegnativa e lenta regata di 606 miglia nautiche.

Via | www.regattanews.com

Prizegiving Ceremony at La Citadelle. Philippe Schaeffer, Director of Rolex France, awards a Rolex Timepiece to Allegra and Alessandra Gucci, owner of AVEL

Per il the secondo consecutivo l’elegante cutter ad armo aurico Avel ha vinto il Rolex Trophy a Les Voiles de Saint-Tropez.

Appartenente alle sorelle Alessandra e Allegra Gucci, lo yacht progettato da Charles Nicholson ha battuto una serie di forti avversari nella sua classe e si è difeso egregiamente dall’accanito attacco dello yawl Marconi Skylark di Tara Getty, difendendo così il titolo che aveva conquistato lo scorso anno.

Info su regattanews.com – Foto via | Studio Borlenghi

Rolex Fastnet Race - foto Borlenghi

La Rolex Fastnet Race una regata organizzata dal Royal Yacht Squadron e dal Royal Western Yacht Club di Plymouth che si svolge in agosto, partenza al largo di Cowes, isola di Wight. La flotta attraversa il mar Celtico, raggiungere il faro di Fastnet al largo dell’Irlanda e percorrere poi il medesimo percorso a ritroso fino a Plymouth.

La Rolex, nonostante sia title sponsor della mitica Fastnet fin dal 2001, ha deciso di rinnovare il contratto fino al 2021.

Oltre a questa, la casa di orologi svizzera sponsorizza anche la Sydney Hobart Race, la Middle Sea Race, la China Sea Race, il Farr 40 World Championships, International Rolex Regatta nelle US Virgin Islands e il ISAF World Sailor of the Year Awards.

Via | regattanews.com – Photo By: Rolex / Carlo Borlenghi

Rolex Swan Cup 2012 – Porto Cervo – Yacht Club Costa Smeralda – Photo By: Rolex / Carlo Borlenghi

Via | www.velablog.com

Dal 2 all’8 Settembre 2012, la Maxi Yacht Rolex Cup, regata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda e dall’International Maxi Association insieme a Rolex.

Info su regattanews.com – Photo By: Rolex / Carlo Borlenghi

Inizia oggi, Lunedì 3 Settembre 2012, la 23ima edizione della Maxi Yacht Rolex Cup 2012 a Porto Cervo, in Sardegna. Cinque giorni di regate, aperte a Maxi yacht di lunghezza superiore a 18.29 metri. La lista degli iscritti include 34 barche provenienti da quattordici nazioni, dal più piccolo – il Mini Maxi di 18.30m @robas (FRA) – al gigantesco Supermaxi di 66m Hetairos (CY).

Maxi Yacht a Porto Cervo Photo By: Rolex / Carlo Borlenghi

Tre nuove barche faranno il loro debutto agonistico: il Wally di 30.47m Hamilton (GBR) di Charles Dunstone e due new entry nel Campionato del Mondo Rolex Mini Maxi, il 21.94m Bella Mente (USA) di Hap Fauth e Stig (ITA), yacht di dimensioni simili appartenente ad Alessandro Rombelli.

Per i Maxi e i Supermaxi sono previste cinque regate costiere mentre per i Mini Maxi e i Wally ci saranno tre prove costiere e quattro prove a bastone.” Domani sono in programma regate costiere per le cinque classi (Maxi Racing, Maxi Racing/Cruising, Mini Maxi, Supermaxi e Wally).

Quest’anno sono presenti molti degli yacht di maggiore successo della stagione. Il Mini Maxi di 18.90m Jethou (GBR) di Sir Peter Ogden ha trionfato nella Rolex Volcano Race dello scorso maggio; il 34.13m Nilaya (GBR) di Filip Balcaen ha vinto in tempo reale quello stesso evento e ritorna a Porto Cervo per difendere il suo titolo nella classe Supermaxi. Il 30.48m Esimit Europa 2 (SLO) di Igor Simcic ha avuto un anno stellare, infrangendo il record della recente Giraglia Rolex Cup prima di arrivare in Sardegna in grande stile, stabilendo il nuovo miglior tempo tra Monte Carlo e Porto Cervo.

La terza edizione del Campionato del Mondo Mini Maxi sarà probabilmente uno degli eventi più seguiti della settimana. Le due precedenti edizioni sono state conquistate dal 21.91m Rán 2 (GBR). L’equipaggio interamente professionista di Niklas Zennström parte come favorito, ma la concorrenza sarà forte e le regate saranno molto combattute. Molto agguerriti saranno anche Jethou, rinnovato di recente, il 21.80m Shockwave di George Sakellaris (USA), Stig e il 21.01m Caol Ila R (USA), ex-Alegre – piazzatisi secondi nel 2010 e 2011 – quando Alex Schärer e il suo equipaggio passarono al racer/cruiser con lo stesso nome.

La Maxi Yacht Rolex Cup è organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda e dall’International Maxi Association, prestigiosi enti che godono di un stretta relazione con Rolex. E’ previsto un ricco programma di eventi sociali, incluso il Rolex Crew Party e la cerimonia finale di premiazione durante la quale i vincitori saranno premiati con la Maxi Yacht Rolex Cup e orologi Rolex.

Il programma eventi prevede:

Continue reading

Si è tenuta a Milano presso l’ICE – Istituto Nazionale per il Commercio Estero – la presentazione della 52° edizione del Salone Nautico Internazionale di Genova, organizzato da Fiera di Genova e UCINA Confindustria Nautica, in programma nel quartiere fieristico genovese dal 6 al 14 ottobre.

Le novità della manifestazione sono state illustrate da Sara Armella – presidente di Fiera di Genova SpA – e da Anton Francesco Albertoni – presidente UCINA Confindustria Nautica.

Il layout della manifestazione, che si sviluppa su quattro padiglioni, due marine e ampi spazi all’aperto fronte mare, si è evoluto in favore di una suddivisione merceologica che ottimizza il percorso di visita e esalta la spettacolarità della parte floating. Nella nuova Marina una particolare disposizione dei pontili consentirà a tutte le imbarcazioni dell’area di effettuare le prove in mare e agli espositori di avere una corrispondenza esatta tra esposizione a terra e in acqua nonché di allestire aree di accoglienza per i proprio clienti.

Nuovo concept espositivo anche per accessori e componentistica al Padiglione C dove quest’anno sarà presente anche il settore dell’abbigliamento tecnico per il quale è stato realizzato un format interattivo per la presentazione dinamica dei prodotti. Novità anche nella prima galleria del padiglione S che segna l’ingresso della subacquea e dello shopping accanto ai settori dedicati al turismo, ai servizi e alla strumentazione elettronica.Le imbarcazioni pneumatiche vedranno una razionalizzazione e concentrazione all’interno del padiglione Blu e del padiglione S (nella formula di package). La suddivisione merceologica vedrà un’ulteriore ottimizzazione con lo spostamento della vela in Marina 1. Un layout che darà quindi a un settore in crescita come quello della vela nuova centralità e la visibilità che da tempo meritava.

Main sponsor della manifestazione, per il quarto anno consecutivo è Rolex, “orologio ufficiale” del Salone Nautico.

Orari di apertura e biglietti: Il Salone sarà aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18.30. L’apertura serale è in programma per il primo sabato, 6 ottobre, fino alle 22.30. Il biglietto d’ingresso costa 15 Euro, 13 il ridotto.

Novità 2012 sarà l’ ingresso gratuito, in tutti i nove giorni di manifestazione, per i ragazzi fino a 14 anni se accompagnati. Ticket on line (a partire da settembre) su www.genoaboatshow.com

Giraglia Rolex Cup 2012 – Regate Costiere – Photo By: Rolex / Kurt Arrigo

Via | Velablog

E’ terminata venerdì 25 maggio la seconda edizione della Rolex Volcano Race, ad aggiudicarsi il Rolex Trophy e un orologio Rolex – assegnato al vincitore assoluto della seconda tappa della regata d’altura di 400 miglia iniziata e finita a Capri, con percorso tra le Isole Eolie – Sir Peter Ogden, armatore del Mini Maxi Jethou.

La barca più veloce in tempo reale nella seconda tappa – il Supermaxi di 112 piedi Nilaya di Filip Balcaen – è stata premiata con un orologio Rolex, avendo conquistato i “line honours” con un tempo di un giorno, due ore e cinque minuti.

Oltre ai già citati, alla regata hanno partecipato equipaggi provenienti da Austria, Francia, Germania, Russia, Spagna, Stati Uniti e sei italiani. Migliore tra equipaggi italian quello di Marco Rodolfi sullo Swan 80 Berenice Bis, guidato dal tattico Tiziano Nava, vincitore assoluto della prima tappa della regata offshore.

Via | www.regattanews.com – Photo By: Rolex / Kurt Arrigo

Categories