outfit

festival di sanremo

Ieri, martedì 12 febbraio 2012, prima serata del Festival di Sanremo e come in ogni gran gala’ che si rispetti, gli occhi sono puntati anche sugli outfit di presentatori e vallette.

Luciana Littizzetto ha indossato ben tre abiti durante la serata, firmati Aquilano e Raimondi, rigorosamente made in Italy.

Le scarpe erano invece firmate Rizieri.

Fabio Fazio vestiva Costume National Homme.

Di Neonbible

Le occasioni d’uso formali comprendono anche e soprattutto il lavoro e la variegata gamma gli eventi ad essi collegato (pranzi o cene aziendali, meeting, riunioni con la dirigenza, etc.), sono questi momenti in cui bisogna essere più impeccabili che mai: pochi elementi ben distinti sia per stile che per colore.

Mai pasticciare con i toni pensando che la stravaganza sia un segno distintivo positivo, perchè in questo caso non lo è. Quello che trasmettiamo con i nostri outfit da lavoro deve essere: professionalità, serietà, voglia di fare, capacità e pragmaticità.

Per questo, anche con un budget non molto alto possiamo giocare tutte le carte a nostro favore: Austerità mista ad eleganza, sobrietà e tocchi di classe inconfondibili che possono dare solo accessori scelti ad hoc per l’occasione. I colori non devono mai essere più di tre, mai miscelare stili diversi, attenersi allo stile classico (giacca, camicia e pantalone in taglio formal) ma allo stesso tempo giocare con i contrasti: usare un bianco e nero o un panna su nero richiamandolo anche su borsa e scarpe è il modo migliore per sembrare ricercate e mai fuori contesto.

Formal 4 (office)

 

Dorothy perkin
€21 – dorothyperkins.com

Cream tuxedo jacket
€31 – fashionunion.com

Mango cotton pants
€38 – mango.com

Platform shoes
€37 – debenhams.com

Warehouse
€31 – warehouse.co.uk

Fantasy Jewelry Box black earrings
€21 – fantasyjewelrybox.com

Black gold watch
€15 – target.com

Wallis resin necklace
€16 – wallisfashion.com

L’outfit di oggi prevede una camicia bianca botton down Navigare con inserto interno colletto in millerighe bianche e blu del costo di circa 80 Euro, un pantalone Slam color sabbia pensato per la vela, ampio quanto basta da garantire movimento in libertà senza far sembrare che si indossi un sacco, tante tasche protette da inserti per contenere eventuali strumenti da utilizzare, costo intorno agli 80 Euro.

Le mie adorate Paul Smith Rabbit Trainer, prezzo 155 Euro nello store online.

 

Kiko – Smalto Lacquer – Colore 384 Blu Genziana (prezzo 2,50 €)

Zara – Sandalo tacco 10,8 cm (prezzo 49,95 €)

 

 

 

Comodissime e bellissime le mie nuove Philippe Model con questo particolare laccio rosso.

 

 

Philippe Model Alta – Prezzo 214 €

Polyvore è un sito dove è possibile creare abbinamenti (set) scegliendo tra una vasta gamma di abiti, accessori, calzature. I set creati vengono poi condivisi col metodo caratteristico dei socialcazzi.

Come al solito io non riesco a fare a meno di provarli, mi sono iscritto e in pochi minuti (senza menarmela troppo con l’impaginazione, si può fare di meglio) ho creato il mio primo set, che a guardarlo, lo ammetto, è per donne con un certo “fisico”.

set polyvore

Tutti i capi proposti sono acquistabili online partendo dal sito stesso

outfit

Via | imgfave.com

Partendo dal basso: Paul Smith Rabbit Trainer, Jeans Marlboro, cintura North Sails, camicia Navigare.

 

Martedì ho indossato questa meraviglia, questo sandalo favoleggiante,  questa delizia svolazzante

Però ragazzi… 432 euro!

No dico…  saranno anche in cammello…  ma mi pare un prezzo eccessivo!

Categories