Li chiamano accessori, quasi ad indicare un qualcosa in più rispetto all’abito che si indossa ed, invece, sono parte integrante del nostro abbigliamento ed anzi sono quegli elementi che ci danno maggiori possibilità di differenziarci, renderci unici, originali e creativi.

Non è dunque un caso che il mondo della moda moda, che proprio dell’originalità e della creatività fa il proprio credo, insegua ultimamente gli accessori con maggior interesse rispetto al passato.

Ed al pari dei più tradizionali abiti, anche tra gli accessori si sta affermando un sotto insieme di prodotti divenuti ormai indispensabili: scelte stilistiche che aiutano la donna, ma anche l’uomo, a fare davvero la differenza.

La parola d’ordine è dunque “Accessori”, da capo a piede. Cominciando dalla testa, i più recenti “must” in fatto di accessori propongono un’ampia diffusione di cappelli, sia d’estate che d’inverno. I modelli più in voga sono quelli a fedora, chiari durante la bella stagione, più scuri e magari anche imbottiti durante i mesi invernali.

Al collo ritorna l’oro. Dopo essere stato definito kitch per anni, oggi il dorato (originale o di bigiotteria) ritorna alla grande, stimolato dalla presenza sul jet set internazionale di star del calibro di Rihanna che proprio degli inserti in oro hanno fatto una nota caratterizzante del proprio stile.

Sempre al collo un imprevisto ritorno in fatto di accessori “must”, il foulard. Una simpatica aggiunta che serve a dare maggiore caratterizzazione ad un abito o ad un maglioncino che altrimenti sarebbe anonimo. Per quanto riguarda questo accessorio, è possibile trovare idee interessanti anche online.

Rimanendo in tema di accessori, ma più specificatamente di scarpe, Sisley si differenzia dalle altre case di moda proponendo il plateu per scarpe lucide con tacco per lei ; per lui invece propone uno stivaletto basso molto più comodo con cromaticità poco appariscenti ferme sui toni di grigio.

Infine, per la gli accessori di pelletteria, le ultime tendenze propongono, in alternativa alle solite pochette, borse grandi e capienti e dai tessuti morbidi, sullo stile di quanto mostrato nelle ultime collezioni dei grandi brand; interessante la possibilità di poter variare tra diverse cromaticità, dal classico marrone pelle ai toni di grigio, alle doppie colorazioni Blu/Nero o Rosso/nero.

Leave a Reply

Categories