E’ terminata venerdì 25 maggio la seconda edizione della Rolex Volcano Race, ad aggiudicarsi il Rolex Trophy e un orologio Rolex – assegnato al vincitore assoluto della seconda tappa della regata d’altura di 400 miglia iniziata e finita a Capri, con percorso tra le Isole Eolie – Sir Peter Ogden, armatore del Mini Maxi Jethou.

La barca più veloce in tempo reale nella seconda tappa – il Supermaxi di 112 piedi Nilaya di Filip Balcaen – è stata premiata con un orologio Rolex, avendo conquistato i “line honours” con un tempo di un giorno, due ore e cinque minuti.

Oltre ai già citati, alla regata hanno partecipato equipaggi provenienti da Austria, Francia, Germania, Russia, Spagna, Stati Uniti e sei italiani. Migliore tra equipaggi italian quello di Marco Rodolfi sullo Swan 80 Berenice Bis, guidato dal tattico Tiziano Nava, vincitore assoluto della prima tappa della regata offshore.

Via | www.regattanews.com – Photo By: Rolex / Kurt Arrigo

Leave a Reply

Categories